Asma e allergie: i segni di avvertimento di asma

Alcuni sintomi di asma possono svilupparsi giorni prima che i test di respirazione mostrano una significativa diminuzione della funzione polmonare. Tuttavia, in alcune situazioni, i sintomi si sviluppano improvvisamente. I sintomi più comuni di asma o di attacco includono:

Tosse, soprattutto durante la notte o durante l’esercizio fisico
Soffiare o perdere facilmente il tuo respiro
La tenuta nel petto
Naso rotto o soffocante, mal di gola e altri tipi di allergia o sintomi freddi
Fatica e debolezza, soprattutto durante l’esercizio
Problemi che dormono
Che cosa dovresti fare se hai uno di questi segni di avvertimento per l’asma? Idealmente, lei e il suo medico avrebbero dovuto già elaborare un piano d’azione per l’asma. Questo è un semplice set di passi da seguire quando si hanno sintomi di asma. Il tuo piano d’azione per l’asma può includere la misura della capacità respiratoria con un dispositivo chiamato spirometro e prendere una dose di farmaci per inalatori rapidi. Il medico può anche desiderare di modificare la dose della terapia di mantenimento giornaliera per aiutare a controllare l’asma.

Segnali di avvertimento di emergenza di asma

Alcuni segni di avvertimento di asma sono più gravi. Loro includono:

Sintomi che continuano a peggiorare, anche con il trattamento
Difficoltà a catturare il respiro o parlare
Infilare le narici mentre respiri
Succhiare il petto o lo stomaco con ogni respiro
Difficoltà a camminare
Una tonalità bluastro o grigiastra alle tue labbra o alle unghie
Se hai uno di questi sintomi di asma, ottenere immediatamente assistenza medica di emergenza.

Anafilassi

Alcune persone che soffrono di asma hanno anche delle allergie. Ad esempio, la febbre da fieno è un fattore di rischio per lo sviluppo di asma. Alcuni trigger possono rendere l’asma peggiore e in alcuni casi può verificarsi un grave tipo di reazione allergica chiamata anafilassi. L’anafilassi può essere causato da allergie alimentari, allergie in lattice, allergie al medicinali o allergie alle punture degli insetti. La maggior parte delle reazioni allergiche sono localizzate in un’area del corpo. Una reazione allergica nella tua pelle porta ad alveari. Una reazione allergica nel naso porta alla congestione.

Ma in anafilassi, molti organi del tuo corpo sono colpiti in una sola volta. I risultati sono rapidi e pericolosi per la vita. I segni di anafilassi sono:

Alveari e prurito
vomito
Diarrea
Dolore all’addome
Gonfiore grave nella gola che rende difficile inghiottire o respirare
Confusione
Biascicamento
Pulso veloce o debole
Vertigini (causati da un calo della pressione sanguigna)
Incoscienza
L’anafilassi è un’emergenza medica. Tieni presente che l’anafilassi spesso si sviluppa rapidamente dopo l’esposizione all’allergene – forse in pochi minuti. Se sapete di essere a rischio di anafilassi, il tuo medico dovrebbe aver prescritto un kit di iniezione di epinefrina per le emergenze (di solito due penne). Portalo sempre con te e non esitate a utilizzarla per iniettarti, anche se non sei sicuro che i tuoi sintomi siano allergici.